Anche se hanno bisogno di sperimentare una rinascita della popolarità e delle vendite, ci sono ancora una varietà di applicazioni popolari che o non funzionano nativamente su iPad sono o non funzionano correttamente. Instagram è che il figlio di quest’ultimo con la sua esperienza subottimale delle lavagne di Apple. WhatsApp, l’altra proprietà dei social media di Facebook, non sta seguendo le orme del suo fratello e potrebbe avere un’app nativa per iPad e anche per le tavolette Android in arrivo.

Proprio come Instagram, è possibile utilizzare WhatsApp su un iPad. A differenza di Instagram, tuttavia, sarà necessario piegarsi all’indietro per formarlo accade, per non parlare ancora richiedono uno smartphone con un account WhatsApp vivace. Questo può andare bene in passato, ma la spinta multi-device di WhatsApp richiede alcune modifiche a queste limitazioni.

Secondo WABetaInfo, questi cambiamenti sono già in corso. Con le prossime caratteristiche “Multi-Device 2.0”, sarà possibile utilizzare gli iPad come un dispositivo collegato in sostituzione. In futuro, anche i tablet Android saranno sufficienti per quel ruolo.

Tuttavia, la chicca importante è che l’app WhatsApp per iPad è prevista essere un’app nativa, non un’app internet. Questo non solo significa che sarà più veloce e avrà accesso a tutte o tutte le caratteristiche di un’app nativa, ma significa anche che l’app può lavorare in modo indipendente. In altre parole, sarà presto possibile utilizzare WhatsApp su iPad, anche se il vostro smartphone è offline.

Non c’è ancora una parola su quando questa app arriverà, ma quelli registrati al beta testing di WhatsApp saranno pronti a vedere l’app beta per iPad quando finalmente arriverà. Nel frattempo, WhatsApp sta facendo uscire le versioni beta delle sue app desktop per Windows e macOS come parte di una spinta equivalente per portare il supporto multi-device alla piattaforma completamente.

LEGGI  WhatsApp ora permette il trasferimento delle chat da iPhone ad alcuni dispositivi Android