YouTube TV e NBC Universal hanno reso pubblico il loro disaccordo su un nuovo accordo che permetterà al servizio di streaming tube di continuare ad offrire canali NBC. Mentre NBCU ha chiesto agli abbonati di YouTube TV di informare l’azienda del problema e potenzialmente passare a un altro fornitore di servizi, YouTube è andato in un’altra direzione. Ha promesso di abbassare la sua puntata giornaliera e ha incoraggiato i tossicodipendenti ad autografarsi per Peacock se i canali fossero stati tirati.

Il problema tra NBCUniversal e YouTube TV è sia semplice che polposo. L’attuale accordo che permette a YouTube TV di offrire circa 14 canali NBCU sta per scadere. Le due aziende non sono state in grado di concordare nuovi termini per il rinnovo dell’accordo, il che significa che senza un nuovo accordo, i canali saranno rimossi da YouTube TV quando l’attuale accordo scade.

Questo mese, YouTube ha detto che se un nuovo accordo non fosse stato raggiunto, avrebbe ridotto il costo del suo servizio quindicinale di dieci dollari, a 55 dollari al mese; ha anche detto che i clienti che volevano guardare i contenuti NBC potevano abbonarsi al servizio di streaming di Peacock. Non è chiaro se la possibilità che YouTube TV elimini i canali e riduca il loro prezzo abbia influenzato lo sviluppo finale.

YouTube TV ha ammesso un’estensione dell’attuale accordo che doveva scadere nelle ultime ore; questo significa che i canali NBC non sono stati abbandonati all’ora orientale come previsto, ma un nuovo accordo non è ancora stato finalizzato. NBCUniversal ha confermato l’estensione dell’accordo in una dichiarazione a Vulture.

Secondo la media company, essa e YouTube TV “continueranno a pregare” sui termini di un nuovo accordo, ma non c’è alcuna garanzia che uno sarà fatto a volte. L’azienda non ha anche rivelato quanto durerà l’estensione, quindi è possibile che il dramma non sia ancora finito. Nel frattempo, puoi ancora guardare Syfy e i tuoi altri canali NBC preferiti su YouTube TV.

LEGGI  YouTube sta testando i commenti a tempo su Android e iOS